Assegno di accompagnamento ultra 65enni

281

In data 28.11.2018 l’Inps rende noto, con il Messaggio n. 4463, che a partire dal 1° gennaio 2019 entrerà a regime il procedimento di semplificazione delle modalità di accesso alla prestazione assistenziale dell’indennità di accompagnamento per i cittadini non più in età lavorativa (ultrasessantacinquenni).

Tale semplificazione prevede la possibilità per il cittadino di anticipare al momento della presentazione della domanda di invalidità civile, le informazioni di natura socio-economica contenute nel modello AP70 (di norma comunicate al termine dell’esito positivo della fase sanitaria).

Si tratta, in particolare, della comunicazione di eventuali ricoveri, della delega alla riscossione di un terzo (Quadro G) o in favore delle associazioni (Quadro H) e dell’indicazione delle modalità di pagamento (Quadri F1 o F2).

Per avere accesso alla procedura semplificata, bisogna aver perfezionato il requisito anagrafico alla data di presentazione della domanda.

 

Consulta il Messaggio n.4463