Bancomat: i primi di agosto non sarà possibile prelevare. Ecco perché

Prelievo denaro da bancomat

Articolo di Wall Street ItaliaLink

Disagi in vista i primi due giorni di agosto per i prelievi al bancomat. A causa di uno sciopero indetto dai portavalori, il 1° e 2 agosto 2019 sarà difficile prelevare contanti agli sportelli bancomat.
Le banche stanno informando i loro clienti nelle ultime ore. Ai correntisti di Intesa Sanpaolo è arrivata una mail che recita così:

Il servizio di prelievo contanti potrebbe non essere disponibile per sciopero nazionale dei portavalori.  A causa dello sciopero nazionale del trasporto valori proclamato per le giornate dell’1 e 2 agosto 2019, il prelievo di contanti alle Casse veloci automatiche e in filiale potrebbe non essere disponibile. Ti ricordiamo che per prelevare è possibile rivolgersi anche alle tabaccherie convenzionate Banca 5 abilitate al servizio: è possibile ritirare contanti fino a 150 euro e l’operazione è gratuita fino al 31 dicembre 2019.

Non ci sono ancora comunicazioni da parte di Poste italiane. In tal caso potrebbero essere i più colpiti i pensionati ai quali viene accreditata la pensione il primo del mese.
Il motivo dello sciopero nazionale dei portavalori è per il rinnovo del contratto di categoria e per sollecitare alcuni cambiamenti come un salario migliore, sicurezza e maggior tutela della salute. All’agitazione indetta per due giornate dai sindacati di categoria Filcams-Cigl, Fisascat-Cisl e Uiltucs partecipano 70mila addetti alla vigilanza privata e dei servizi fiduciari.