Concorso della Banca d’Italia per assunzione di 55 esperti: il bando scade il 27 settembre

Banca d'Italia

Articolo di BlastingnewsLink

La Banca d’Italia cerca personale laureato per la copertura di 55 posti in vari profili professionali, a tempo indeterminato. Il bando di concorso pubblico è presente sulla Gazzetta Ufficiale n.68 del 27 agosto.

Requisiti specifici e generali

Le figure ricercate sono le seguenti: 30 esperti che verranno destinati all’attività di vigilanza sul sistema bancario, risoluzione e gestione delle crisi e attività di prevenzione del riciclaggio; 5 esperti che verranno collocati alle attività connesse con i mercati, i sistemi di pagamento e l’attuazione della politica monetaria; 10 esperti nelle discipline statistiche e 10 esperti nelle discipline giuridiche.

Svolgimento delle prove d’esame

È previsto un test preselettivo finalizzato alla verifica delle conoscenze generali delle materie della prova scritta e della lingua inglese.

I candidati otterranno un punteggio in base al superamento del test ed entreranno a far parte di una graduatoria che permetterà, o meno, l’accesso alle prove successive.

Le due prove ulteriori, una scritta e una orale, avranno luogo a Roma. Nella prima prova è previsto lo svolgimento di quattro quesiti a risposta sintetica sulle materie d’esame e un elaborato in lingua inglese. La prova orale, invece, consisterà in un colloquio interdisciplinare e in una conversazione in lingua inglese.

Nelle prove potranno essere presi in discussione anche casi pratici per accertare le competenze del candidato.

Nel bando presente sulla Gazzetta Ufficiale sono riportate tutte le materie d’esame.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il termine di scadenza, le ore 16.00 del 27 settembre. La procedura di candidatura deve essere effettuata esclusivamente per via telematica attraverso il sito ufficiale della Banca d’Italia.

A causa di un probabile sovraffollamento del sito in prossimità della scadenza, è consigliato presentare la domanda con qualche giorno o ora di anticipo.

Potrai trovare informazioni utili circa i bandi sul sito ufficiale della Banca d’Italia.