FABI tg 8 novembre 2019

8 novembre 2019 – FABI TG

Contratto, Sileoni dopo incontro in Abi: «Insufficiente l’offerta economica di Abi di 135 euro di aumento» – Ccb, proseguono incontri. Mazzucchi: «Stiamo avviando un percorso di relazioni sindacali moderne e partecipate» – Bnl, lavoratori in piazza. Al centro della protesta le scelte manageriali del gruppo bancario. Mastrosanti: «La clientela è disorientata» – Banca Bim, Marras: «Vogliamo creare ponti per gestire le difficili situazioni che gravano sempre sulle spalle dei lavoratori» – Banca sviluppo Tuscia. Capotosti: «Siglato un contratto vantaggioso che pone i lavoratori dell’istituto allo stesso livello dei colleghi della capogruppo Popolare del Lazio» – Carige, proseguono incontri su piano industriale. Garbarino: «Controparte non riesce a rimuovere gli ostacoli e recuperare clima di fiducia».