Epson e SmartPro insieme per un obiettivo comune: digitalizzare gli sportelli bancari

133

Articolo di Edge9 Link

Gli scanner Epson combinati con il software ADV Teller semplificano e snelliscono le operazioni di acquisizione e gestione documenti agli sportelli: basta inserire documenti o contratti nel dispositivo e il processo verrà gestito in autonomia.

di Alberto Falchi – Epson e SmartPro, azienda italiana specializzata nello sviluppo di soluzioni per frontoffice e backoffice, hanno annunciato una collaborazione per snellire i processi tipici degli sportelli bancari e accelerare i processi di trasformazione digitale delle istituzioni finanziarie. Il risultato della partnership è una soluzione che fa leva sugli scanner di Epson e sul software ADV Teller di SmartPro per automatizzare l’acquisizione di documenti e contratti. La soluzione è già stata sperimentata con successo presso alcune banche italiane.

Come funziona ADV Teller, il software per automatizzare le operazioni degli sportelli bancari

Sono in tanti ad aver rinunciato completamente a recarsi in banca, preferendo gestire in autonomia le operazioni attraverso le applicazioni di home banking, saltando così code ed evitando di essere legati agli orari di apertura delle filiali. La possibilità di operare da casa però non ha eliminato del tutto gli sportelli e sono ancora parecchi i cittadini che preferiscono rivolgersi alla propria filiale o che sono costretti a farlo per quelle operazioni non eseguibili online. La soluzione di Epson e SmartPro mira a semplificare il lavoro di chi sta dietro lo sportello, automatizzando le operazioni più comuni e ripetitive. 

Il software ADV Teller si interfaccia con gli scanner di Epson della serie WorkForce, pensati per soddisfare le esigenze di acquisizione documentale, e quindi in grado di riconoscere automaticamente i fogli, impostare la velocità di acquisizione ideale a seconda della qualità del documenti e di limitare gli inceppamenti. Agli impiegati della banca basterà inserire il documento da scansionare (come assegni, documenti di identità, MAV/RAV, F23/24, RIBA, pratiche, contratti) e il software si occuperà di riconoscerlo, digitalizzarlo, ottimizzare la scansione e riconoscere le informazioni tramite OCR. ADV Teller Non si limiterà a copiare le informazioni e digitalizzarle, ma effettuerà dei controlli per verificare che i campi siano compilati secondo le specifiche e che gli importi siano coerenti. 

Entriamo con una rinnovata determinazione nel mondo bancario grazie alla soluzione che abbiamo testato in diverse realtà bancarie per rispondere in maniera puntuale alle esigenze degli operatori e poter garantire con i risultati ottenuti sul campo la funzionalità, la semplicità per l’operatore e l’integrabilità nei sistemi già esistenti all’interno dell’istituto finanziario“, ha dichiarato Riccardo Scalambra, Corporate Sales manager di Epson Italia

L’alleanza strategica con Epson ci consente di presentare al mercato una piattaforma di dematerializzazione innovativa, capace di gestire le più svariate tipologie di documenti e in grado di utilizzare tutte le periferiche Epson per digitalizzare i documenti. Una soluzione dotata di strumenti di monitoraggio e controllo qualitativo per gestire i processi digitali in piena sicurezza, perfettamente adattabile alle diverse architetture applicative degli utilizzatori finali“, ha spiegato Stefano Trincard, General Manager di SmartPro.