BANCHE: FABI, FIRMATO CONTRATTO, 435 EURO AUMENTO E ARRETRATI PER 1.250 EURO

195

BANCHE: FABI, FIRMATO CONTRATTO, 435 EURO AUMENTO E ARRETRATI PER 1.250 EURO
Sottoscritta da sindacati, Abi e Intesa Sanpaolo l’ipotesi di rinnovo del ccnl dei bancari. L’accordo
interessa circa 270.000 lavoratrici e lavoratori del settore bancario italiano. Concordati incrementi delle
retribuzioni che inglobano il recupero dell’inflazione e riconoscono la produttività: le novità con la busta
paga di dicembre e la tredicesima. Ripristinata la base di calcolo piena del tfr. L’orario di lavoro
settimanale, ridotto di 30 minuti, scende a 37 ore dal primo luglio 2024. Il testo sarà al vaglio delle
assemblee. La cabina di regia sulle nuove tecnologie si occuperà anche della banca digitale. Sileoni:
«Rinnovo fondamentale, il contratto nazionale è la insostituibile stanza di compensazione del mercato,
punto di equilibrio fondamentale nella competizione sfrenata dei gruppi. Abbiamo restituito lustro e
importanza a una categoria che qualcuno voleva a tutti i costi appiattire»

Scarica il Comunicato