Fruendo: INFORMATIVA

192
Fruendo

INFORMATIVA

Si è tenuto nella giornata di ieri l’incontro da noi richiesto con l’Azienda per affrontare numerose tematiche, sulle quali vi avevamo informato con nostro precedente comunicato. L’incontro è stato interlocutorio, l’Azienda ha preso atto delle nostre richieste, che andranno sostanziate e concretizzate in successivi confronti. Elenchiamo di seguito le questioni che abbiamo posto:

  • Neo assunti – condizioni su operazioni bancarie: Fruendo si è già mossa, come da nostra richiesta, chiedendo alla banca Mps l’applicazione delle medesime condizioni applicate agli ex dipendenti mps, si attende risposta
  • Neo assunti – percentuale di contribuzione a previdenza integrativa: l’Azienda si è detta disponibile a valutare in un percorso negoziale, l’incremento della percentuale al 4%. La questione sarà trattata nel prossimo rinnovo della contrattazione integrativa aziendale.

Su questi due temi sui quali avevamo già sollecitato l’Azienda, riteniamo di aver ottenuto risposte positive ed innescato un percorso favorevole, dal quale tutti i colleghi neo assunti, potranno trarre beneficio.

Buono pasto: Abbiamo richiesto l’adeguamento dell’importo dei buoni, viste anche le importanti novità fiscali in vigore da settembre scorso che prevedono l’innalzamento del livello di esenzione a 7 euro per i buoni pasto elettronici. Anche su questo tema l’azienda ha dato segnali di apertura, e la questione si approfondirà in un incontro già fissato per il 22 pv.

LAVORO AGILE: siamo nuovamente tornati a chiedere un accordo sul tema, come FABI riteniamo che il cosiddetto lavoro agile possa rappresentare una opportunità anzitutto per i colleghi, ma anche per l’azienda. Purtroppo abbiamo ricevuto una risposta di assoluta chiusura sull’argomento. Non riusciamo a comprenderne le ragioni, e continueremo a riproporre in ogni sede la questione ritenendola fondamentale per il benessere dei colleghi e per la crescita di Fruendo.

PREMI E PROMOZIONI: abbiamo segnalato che i recenti avanzamenti di carriere intervenuti non sono statti oggetto di una corretta comunicazione, non tanto per i premi per i quali comunque sarebbe stato opportuno che l’azienda fornisse quantomeno dei dati aggregati, quanto per gli avanzamenti di carriera, che essendo direttamente legati al ruolo ricoperto non dovrebbero essere assolutamente coperti da privacy , bensì ufficialmente comunicati dall’azienda a tutti i colleghi. Sul tema l’azienda ha ammesso la carenza di comunicazione e si è impegnata in futuro a maggior trasparenza: vedremo!

COMUNICAZIONI VARIE

BUSTE PAGA: da novembre la nostra busta paga presenterà un layout differente a causa della modifica della procedura informatica.

FRUENDO SOLIDALE: le 5 giornate rimaste saranno assegnate ai colleghi che già ne avevano fatto richiesta non essendone pervenute di nuove;

STRAORDINARI: la procedura non permette l’inserimento delle ore superato il massimale di 100, l’inserimento sarà fatto direttamente dall’ufficio risorse umane recependo apposita comunicazione dei responsabili;

Firenze, 13 novembre 2019

LA SEGRETERIA

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [90.52 KB]