CONTRATTO, TERZO INCONTRO IN ABI IL 21 SETTEMBRE

675
Rinnovo contratto bancari

Riprendono le trattative sul rinnovo del Ccnl scaduto a fine 2022. Alla riunione parteciperanno i segretari generali di tutte le organizzazioni sindacali. La notizia lanciata dalle agenzie di stampa Ansa, Agi e AdnKronos

La trattativa sul contratto delle banche riparte il 21/9 Oggi riunione del Casl Abi (ANSA) – ROMA, 06 SET – La trattativa per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro di circa 270.000 dipendenti delle banche italiane riparte il 21 settembre. Si tratta del terzo incontro, dopo i due di luglio, tra l’Abi e i sindacati di categoria. L’appuntamento, si apprende da fonti bancarie, è fissato a Roma, a palazzo Altieri, sede dell’Associazione bancaria italiana, alle ore 11.30. Al confronto parteciperanno la presidente del Comitato per gli affari sindacali e del lavoro di Abi, Ilaria Dalla Riva, coadiuvata dal direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini, e dal responsabile dell’area sindacale, Stefano Bottino. Dall’altra parte del tavolo, i segretari generali di FABI, Lando Maria Sileoni, First Cisl, Riccardo Colombani, Fisac Cgil, Susy Esposito, Uilca, Fulvio Furlan, Unisin, Emilio Contrasto. Alla riunione parteciperanno, come nei precedenti appuntamenti, anche i rappresentanti del gruppo Intesa Sanpaolo, che lo scorso febbraio aveva revocato il mandato sindacale all’Abi. Proprio oggi è in programma una riunione del Casl Abi. Il contratto nazionale è scaduto a fine 2022 ed è stato prorogato, a più riprese, fino al prossimo dicembre. (ANSA). FOL 2023-09-06 11:13 S0A QBXB ECO

Banche: trattativa su contratto riparte 21/9, oggi riunione Abi = (AGI) – Roma, 6 set. – La trattativa per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro di circa 270.000 dipendenti delle banche italiane riparte il 21 settembre. Si tratta del terzo incontro, dopo i due di luglio, tra l’Abi e i sindacati di categoria. L’appuntamento, si apprende da fonti bancarie, e’ fissato a Roma, a palazzo Altieri, sede dell’Associazione bancaria italiana, alle ore 11.30. Al confronto parteciperanno la presidente del Comitato per gli affari sindacali e del lavoro di Abi, Ilaria Dalla Riva, coadiuvata dal direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini, e dal responsabile dell’area sindacale, Stefano Bottino. Dall’altra parte del tavolo, i segretari generali di Fabi, Lando Maria Sileoni, First Cisl, Riccardo Colombani, Fisac Cgil, Susy Esposito, Uilca, Fulvio Furlan, Unisin, Emilio Contrasto. Alla riunione parteciperanno, come nei precedenti appuntamenti, anche i rappresentanti del gruppo Intesa Sanpaolo, che lo scorso febbraio aveva revocato il mandato sindacale all’Abi. Proprio oggi e’ in programma una riunione del Casl Abi. Il contratto nazionale e’ scaduto a fine 2022 ed e’ stato prorogato, a piu’ riprese, fino al prossimo dicembre. (AGI)Ila 060936 SET 23

BANCHE: FONTI, IL 21 SETTEMBRE RIPARTE TRATTATIVA SU CONTRATTO, OGGI RIUNIONE ABI = Roma, 6 set. (Adnkronos) – La trattativa per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro di circa 270.000 dipendenti delle BANCHE italiane riparte il 21 settembre. Si tratta del terzo incontro, dopo i due di luglio, tra l’Abi e i sindacati di categoria. L’appuntamento, si apprende da fonti bancarie, è fissato a Roma, a palazzo Altieri, sede dell’Associazione bancaria italiana, alle ore 11.30. Al confronto parteciperanno la presidente del Comitato per gli affari sindacali e del lavoro di Abi, Ilaria Dalla Riva, coadiuvata dal direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini, e dal responsabile dell’area sindacale, Stefano Bottino. Dall’altra parte del tavolo, i segretari generali di Fabi, Lando Maria Sileoni, First Cisl, Riccardo Colombani, Fisac Cgil, Susy Esposito, Uilca, Fulvio Furlan, Unisin, Emilio Contrasto. Alla riunione parteciperanno, come nei precedenti appuntamenti, anche i rappresentanti del gruppo Intesa Sanpaolo, che lo scorso febbraio aveva revocato il mandato sindacale all’Abi. Proprio oggi è in programma una riunione del Casl Abi. Il contratto nazionale è scaduto a fine 2022 ed è stato prorogato, a più riprese, fino al prossimo dicembre. (Eca/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 06-SET-23 10:32