3 MINUTI DI ECONOMIA, AL VIA LA CAMPAGNA FABI PER L’EDUCAZIONE FINANZIARIA

116

Con 14 podcast realizzati da dirigenti sindacali, l’Organizzazione partecipa, per il sesto anno consecutivo, al Mese dell’educazione finanziaria, iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria.

La campagna, che durerà per tutto il mese di ottobre, è rivolta a tutti gli studenti, ma anche alle famiglie, per favorire conoscenze di base in materia finanziaria. A partire da oggi verranno pubblicati su Spreaker, Spotify, Apple Podcast, Amazon Music e YouTube Music, oltre che sulle piattaforme della Federazione autonoma bancari italiani: Chiedere un prestito, Risparmiare e investire, Pianificazione finanziaria: come raggiungere i miei obiettivi, Il mondo digitale: attento alle truffe online, mutui e tassi d’interesse, Surroga e rinegoziazione del mutuo, Inflazione, come impatta sulla nostra vita, Mifid, la direttiva europea che tutela chi investe, Carte di credito e carte di debito, Carta conto prepagata con iban, Previdenza integrativa, pensa al tuo futuro, Polizze mutui, la Bce e le sue funzioni, criptovalute: cosa sono e quali rischi comportano.

Sileoni: «L’educazione finanziaria è ancora trascurata, capire il mondo finanziario, assicurativo e previdenziale è indispensabile per assumere decisioni consapevoli relative al proprio futuro. Bisogna fare molto di più, in particolare, per le donne, penalizzate anche sul versante della conoscenza dei temi finanziari».

Guarda tutti i video

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

COMUNICATO STAMPA

EDUCAZIONE FINANZIARIA: FABI IN CAMPO CON “3 MINUTI DI ECONOMIA” IN 14 PODCAST

Parte oggi la campagna della Federazione autonoma bancari italiani per spiegare a ragazze e ragazzi il risparmio, la finanza, il credito, i pagamenti. Per il sesto anno consecutivo il principale sindacato dei bancari propone un’iniziativa, rivolta a tutti gli studenti, per favorire conoscenze di base in materia finanziaria. Da oggi a fine mese verranno pubblicati su Spotify, Apple Podcast, Amazon Music, YouTube Music, Google Podcast, Audible e Spreaker  oltre che sulle piattaforme della Federazione autonoma bancari italiani: Chiedere un prestito, Risparmiare e investire, Pianificazione finanziaria: come raggiungere i miei obiettivi, Il mondo digitale: attento alle truffe online, mutui e tassi d’interesse, Surroga e rinegoziazione del mutuo, Inflazione, come impatta sulla nostra vita, Mifid, la direttiva europea che tutela chi investe, Carte di credito e carte di debito, Carta conto prepagata con iban, Previdenza integrativa, pensa al tuo futuro, Polizze mutui, la Bce e le sue funzioni, criptovalute: cosa sono e quali rischi comportano. Sileoni: «Educazione finanziaria trascurata, fare di più soprattutto per le donne»

Roma, 2 ottobre 2023. Si chiama “3 minuti di economia” ed è un pacchetto di 14 podcast per la scuola su risparmio, finanza, credito, pagamenti. È la campagna con cui la Fabi partecipa, per il sesto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria (Ministero dell’Economia) con lo scopo di sostenere le conoscenze in materia finanziaria attraverso le molteplici iniziative messe in campo durante tutto il mese di ottobre. L’iniziativa parte oggi. Con “3 minuti di economia” il sindacato dei bancari approda per la prima volta su Spotify, Apple Podcast, Amazon Music, YouTube Music, Google Podcast, Audible e Spreaker  oltre che sulle piattaforme Fabi, per fornire a ragazze e ragazzi, ma anche alle famiglie, istruzioni pratiche su finanza e credito, pagamenti, inflazione, valute digitali, previdenza integrativa, pagamenti online anche per mettere al riparo da truffe. Ecco i titoli delle puntate dei 14 podcast: Pianificazione finanziaria: come raggiungere i miei obiettivi, Risparmiare e investire, Previdenza integrativa, pensa al tuo futuro, Chiedere un prestito, Mutui e tassi d’interesse, Surroga e rinegoziazione del mutuo, Polizze mutui, Carta conto prepagata con iban, Carte di credito e carte di debito, Inflazione, come impatta sulla nostra vita, La Bce e le sue funzioni, Mifid, la direttiva europea che tutela chi investe, Il mondo digitale: attento alle truffe online, Criptovalute: cosa sono e quali rischi comportano. I contenuti sono tutti a cura dei dirigenti sindacali Fabi Annalisa Campana, Chiara De Filippo, Barbara Gallocchio, Felice La Rosa, Silvia Masaracchia, Giulia Nini e Valeria Rivieccio. I podcast verranno pubblicati due sulle piattaforme digitali, due o tre a settimana, nell’arco di tutto il mese di ottobre.

Il mese dell’educazione finanziaria, iniziativa coordinata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, è divenuta, a partire dal 2018, una tappa fissa anche per la Fabi che da anni ormai promuove progetti per avvicinare tutti, anche i più piccoli, al mondo della finanza. L’Italia è uno dei Paesi col maggior ritardo in Europa sulla conoscenza delle informazioni basilari per quanto riguarda il tema dell’economia finanziaria e l’obiettivo della Fabi, con le sue campagne di sensibilizzazione, è proprio di recuperare posizioni, perché i temi finanziari non devono essere appannaggio di soli esperti. Dal 2021, la Fabi partecipa anche alla manifestazione mondiale “Global Money Week” coordinata dall’Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Tutto il materiale riguardante le iniziative della Fabi in questo campo sono a disposizione di tutti sul sito edufin.fabi.it: obiettivo è garantire una diffusione capillare, sia attraverso tutte le strutture della Federazione sia nel territorio, in particolare nelle scuole.

«L’educazione finanziaria è un tema fondamentale, eppure ancora oggi trascurato. Negli ultimi due anni non si è fatto che parlare di mutui, di tassi di interesse, variabile e fisso, di Bce, di inflazione. Di come a causa dell’aumento dei prezzi la Banca centrale europea abbia deciso di alzare il costo del denaro. Tutti questi argomenti, di cui per troppo tempo le persone non si sono preoccupate, oggi sono diventati non solo temi all’ordine del giorno, ma tematiche da conoscere necessariamente, perché capire il mondo finanziario, assicurativo e previdenziale è indispensabile per assumere decisioni consapevoli relative al proprio presente e al proprio futuro. Bisogna fare molto di più, in particolare, per le donne, penalizzate, purtroppo, anche sul versante della conoscenza dei temi finanziari» commenta il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni.

ComSt_FABI_20231002_EduFin2023.pdf

Banche: FABI lancia nuova campagna educazione finanziaria = (AGI) – Roma, 2 ott. – Si chiama “3 minuti di economia” ed e’ un pacchetto di 14 podcast per la scuola su risparmio, finanza, credito, pagamenti. E’ la campagna con cui la FABI partecipa, per il sesto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attivita’ di educazione finanziaria (Ministero dell’Economia) con lo scopo di sostenere le conoscenze in materia finanziaria attraverso le molteplici iniziative messe in campo durante tutto il mese di ottobre. L’iniziativa parte oggi. Con “3 minuti di economia” il sindacato dei bancari approda per la prima volta su Spotify, Apple Podcast, Amazon Music, YouTube Music, Google Podcast, Audible e Spreaker oltre che sulle piattaforme FABI, per fornire a ragazze e ragazzi, ma anche alle famiglie, istruzioni pratiche su finanza e credito, pagamenti, inflazione, valute digitali, previdenza integrativa, pagamenti online anche per mettere al riparo da truffe. Ecco i titoli delle puntate dei 14 podcast: Pianificazione finanziaria: come raggiungere i miei obiettivi, Risparmiare e investire, Previdenza integrativa, pensa al tuo futuro, Chiedere un prestito, Mutui e tassi d’interesse, Surroga e rinegoziazione del mutuo, Polizze mutui, Carta conto prepagata con iban, Carte di credito e carte di debito, Inflazione, come impatta sulla nostra vita, La Bce e le sue funzioni, Mifid, la direttiva europea che tutela chi investe, Il mondo digitale: attento alle truffe online, Criptovalute: cosa sono e quali rischi comportano. I contenuti sono tutti a cura dei dirigenti sindacali FABI Annalisa Campana, Chiara De Filippo, Barbara Gallocchio, Felice La Rosa, Silvia Masaracchia, Giulia Nini e Valeria Rivieccio. I podcast verranno pubblicati due sulle piattaforme digitali, due o tre a settimana, nell’arco di tutto il mese di ottobre. (AGI)Ila (Segue) 021523 OCT 23 NNNN

Banche: FABI lancia nuova campagna educazione finanziaria (2)= (AGI) – Roma, 2 ott. – Il mese dell’educazione finanziaria, iniziativa coordinata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, e’ divenuta, a partire dal 2018, una tappa fissa anche per la FABI che da anni ormai promuove progetti per avvicinare tutti, anche i piu’ piccoli, al mondo della finanza. L’Italia e’ uno dei Paesi col maggior ritardo in Europa sulla conoscenza delle informazioni basilari per quanto riguarda il tema dell’economia finanziaria e l’obiettivo della FABI, con le sue campagne di sensibilizzazione, e’ proprio di recuperare posizioni, perche’ i temi finanziari non devono essere appannaggio di soli esperti. Dal 2021, la FABI partecipa anche alla manifestazione mondiale “Global Money Week” coordinata dall’Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Tutto il materiale riguardante le iniziative della FABI in questo campo sono a disposizione di tutti sul sito edufin.fabi.it: obiettivo e’ garantire una diffusione capillare, sia attraverso tutte le strutture della Federazione sia nel territorio, in particolare nelle scuole. “L’educazione finanziaria e’ un tema fondamentale, eppure ancora oggi trascurato. Negli ultimi due anni non si e’ fatto che parlare di mutui, di tassi di interesse, variabile e fisso, di Bce, di inflazione. Di come a causa dell’aumento dei prezzi la Banca centrale europea abbia deciso di alzare il costo del denaro. Tutti questi argomenti, di cui per troppo tempo le persone non si sono preoccupate, oggi sono diventati non solo temi all’ordine del giorno, ma tematiche da conoscere necessariamente, perche’ capire il mondo finanziario, assicurativo e previdenziale e’ indispensabile per assumere decisioni consapevoli relative al proprio presente e al proprio futuro. Bisogna fare molto di piu’, in particolare, per le donne, penalizzate, purtroppo, anche sul versante della conoscenza dei temi finanziari” commenta il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. (AGI)Ila 021523 OCT 23 NNNN​

BANCHE: FABI, DA MUTUI A CRIPTOVALUTE, AL VIA CAMPAGNA EDUCAZIONE FINANZIARIA = Roma, 2 ott. (Adnkronos) – Parte oggi la campagna della Federazione autonoma bancari italiani ‘Tre minuti di Economia’ – per spiegare a ragazze e ragazzi il risparmio, la finanza, il credito, i pagamenti. Un pacchetto di 14 podcast per la scuola che da oggi a fine mese verranno pubblicati su Spotify, Apple Podcast, Amazon Music, YouTube Music, Google Podcast, Audible e Spreaker oltre che sulle piattaforme della FABI. Dalle modalità per chiedere un prestito, a risparmi e investimenti, dagli accorgimenti anti-truffe online alle surroghe e le criptovalute, sono questi alcuni dei temi al centro dei podcast. “L’educazione finanziaria è un tema fondamentale, eppure ancora oggi trascurato” afferma il segretario generale FABI Lando Maria Sileoni. “Tematiche – aggiunge – da conoscere necessariamente, perché capire il mondo finanziario, assicurativo e previdenziale è indispensabile per assumere decisioni consapevoli relative al proprio presente e al proprio futuro. Bisogna fare molto di più, in particolare, per le donne, penalizzate, purtroppo, anche sul versante della conoscenza dei temi finanziari”. (Cim/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 02-OTT-23 08:26

Educazione finanziaria, FABI in campo con ‘3 minuti di economia’ 14 podcast per spiegare ai ragazzi il risparmio, la finanza e il credito Roma, 2 ott. (askanews) – Si chiama “3 minuti di economia” ed è un pacchetto di 14 podcast per la scuola su risparmio, finanza, credito, pagamenti. È la campagna con cui la FABI partecipa, per il sesto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria (Ministero dell’Economia) con lo scopo di sostenere le conoscenze in materia finanziaria attraverso le molteplici iniziative messe in campo durante tutto il mese di ottobre. L’iniziativa parte oggi. Con “3 minuti di economia” il sindacato dei bancari approda per la prima volta su Spotify, Apple Podcast, Amazon Music, YouTube Music, Google Podcast, Audible e Spreaker oltre che sulle piattaforme FABI, per fornire a ragazze e ragazzi, ma anche alle famiglie, istruzioni pratiche su finanza e credito, pagamenti, inflazione, valute digitali, previdenza integrativa, pagamenti online anche per mettere al riparo da truffe. Ecco i titoli delle puntate dei 14 podcast: Pianificazione finanziaria: come raggiungere i miei obiettivi, Risparmiare e investire, Previdenza integrativa, pensa al tuo futuro, Chiedere un prestito, Mutui e tassi d’interesse, Surroga e rinegoziazione del mutuo, Polizze mutui, Carta conto prepagata con iban, Carte di credito e carte di debito, Inflazione, come impatta sulla nostra vita, La Bce e le sue funzioni, Mifid, la direttiva europea che tutela chi investe, Il mondo digitale: attento alle truffe online, Criptovalute: cosa sono e quali rischi comportano. I contenuti sono tutti a cura dei dirigenti sindacali FABI Annalisa Campana, Chiara De Filippo, Barbara Gallocchio, Felice La Rosa, Silvia Masaracchia, Giulia Nini e Valeria Rivieccio. I podcast verranno pubblicati due sulle piattaforme digitali, due o tre a settimana, nell’arco di tutto il mese di ottobre. (Segue) Mlp 20231002T085416Z

Educazione finanziaria, FABI in campo con ‘3 minuti di economia’ -2- Roma, 2 ott. (askanews) – Il mese dell’educazione finanziaria, iniziativa coordinata dalministero dell’Economia e delle Finanze, è divenuta, a partire dal 2018, una tappa fissa anche per la FABI che da anni ormai promuove progetti per avvicinare tutti, anche i più piccoli, al mondo della finanza. L’Italia è uno dei Paesi col maggior ritardo in Europa sulla conoscenza delle informazioni basilari per quanto riguarda il tema dell’economia finanziaria e l’obiettivo della FABI, con le sue campagne di sensibilizzazione, è proprio di recuperare posizioni, perché i temi finanziari non devono essere appannaggio di soli esperti. Dal 2021, la FABI partecipa anche alla manifestazione mondiale “Global Money Week” coordinata dall’Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Tutto il materiale riguardante le iniziative della FABI in questo campo sono a disposizione di tutti sul sito edufin.fabi.it: obiettivo è garantire una diffusione capillare, sia attraverso tutte le strutture della Federazione sia nel territorio, in particolare nelle scuole. “L’educazione finanziaria è un tema fondamentale, eppure ancora oggi trascurato. Negli ultimi due anni non si è fatto che parlare di mutui, di tassi di interesse, variabile e fisso, di Bce, di inflazione. Di come a causa dell’aumento dei prezzi la Banca centrale europea abbia deciso di alzare il costo del denaro. Tutti questi argomenti, di cui per troppo tempo le persone non si sono preoccupate, oggi sono diventati non solo temi all’ordine del giorno, ma tematiche da conoscere necessariamente, perché capire il mondo finanziario, assicurativo e previdenziale è indispensabile per assumere decisioni consapevoli relative al proprio presente e al proprio futuro. Bisogna fare molto di più, in particolare, per le donne, penalizzate, purtroppo, anche sul versante della conoscenza dei temi finanziari”, ha commentato il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. Mlp 20231002T085423Z

EDUCAZIONE FINANZIARIA: FABI PRESENTA 14 PODCAST “3 MINUTI DI ECONOMIA” (9Colonne) Roma, 2 ott – Si chiama “3 minuti di economia” ed è un pacchetto di 14 podcast per la scuola su risparmio, finanza, credito, pagamenti. È la campagna con cui la FABI partecipa, per il sesto anno consecutivo, al mese dell’educazione finanziaria, iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria (Ministero dell’Economia) con lo scopo di sostenere le conoscenze in materia finanziaria attraverso le molteplici iniziative messe in campo durante tutto il mese di ottobre. L’iniziativa parte oggi. Con “3 minuti di economia” il sindacato dei bancari approda per la prima volta su Spotify, Apple Podcast, Amazon Music, YouTube Music, Google Podcast, Audible e Spreaker oltre che sulle piattaforme FABI, per fornire a ragazze e ragazzi, ma anche alle famiglie, istruzioni pratiche su finanza e credito, pagamenti, inflazione, valute digitali, previdenza integrativa, pagamenti online anche per mettere al riparo da truffe. Ecco i titoli delle puntate dei 14 podcast: Pianificazione finanziaria: come raggiungere i miei obiettivi, Risparmiare e investire, Previdenza integrativa, pensa al tuo futuro, Chiedere un prestito, Mutui e tassi d’interesse, Surroga e rinegoziazione del mutuo, Polizze mutui, Carta conto prepagata con iban, Carte di credito e carte di debito, Inflazione, come impatta sulla nostra vita, La Bce e le sue funzioni, Mifid, la direttiva europea che tutela chi investe, Il mondo digitale: attento alle truffe online, Criptovalute: cosa sono e quali rischi comportano. I contenuti sono tutti a cura dei dirigenti sindacali FABI Annalisa Campana, Chiara De Filippo, Barbara Gallocchio, Felice La Rosa, Silvia Masaracchia, Giulia Nini e Valeria Rivieccio. I podcast verranno pubblicati due sulle piattaforme digitali, due o tre a settimana, nell’arco di tutto il mese di ottobre. Il mese dell’educazione finanziaria, iniziativa coordinata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, è divenuta, a partire dal 2018, una tappa fissa anche per la FABI che da anni ormai promuove progetti per avvicinare tutti, anche i più piccoli, al mondo della finanza. L’Italia è uno dei Paesi col maggior ritardo in Europa sulla conoscenza delle informazioni basilari per quanto riguarda il tema dell’economia finanziaria e l’obiettivo della FABI, con le sue campagne di sensibilizzazione, è proprio di recuperare posizioni, perché i temi finanziari non devono essere appannaggio di soli esperti. Dal 2021, la FABI partecipa anche alla manifestazione mondiale “Global Money Week” coordinata dall’Ocse, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Tutto il materiale riguardante le iniziative della FABI in questo campo sono a disposizione di tutti sul sito edufin.fabi.it: obiettivo è garantire una diffusione capillare, sia attraverso tutte le strutture della Federazione sia nel territorio, in particolare nelle scuole. “L’educazione finanziaria è un tema fondamentale, eppure ancora oggi trascurato. Negli ultimi due anni non si è fatto che parlare di mutui, di tassi di interesse, variabile e fisso, di Bce, di inflazione. Di come a causa dell’aumento dei prezzi la Banca centrale europea abbia deciso di alzare il costo del denaro. Tutti questi argomenti, di cui per troppo tempo le persone non si sono preoccupate, oggi sono diventati non solo temi all’ordine del giorno, ma tematiche da conoscere necessariamente, perché capire il mondo finanziario, assicurativo e previdenziale è indispensabile per assumere decisioni consapevoli relative al proprio presente e al proprio futuro. Bisogna fare molto di più, in particolare, per le donne, penalizzate, purtroppo, anche sul versante della conoscenza dei temi finanziari” commenta il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni. (PO – redm) 020901 OTT 23​